vini

 

 

ROSSI

Rosso Giulara
Rosso Fontebiga
Rosso Cimarella

 

 

BIANCHI

Bianco Marì
Bianco Vellente
— Bianco Lazzarino

 

 

SPUMANTI

Risù Rosè

Bianco Lazzarino Villa Lazzarini

BIANCO
LAZZARINO

MARCHE INCROCIO BRUNI 54 IGP

2014

Territorio: Marche – Macerata.
Località: Cimarella.
Vitigni: Incrocio Bruni 54 85%, Chardonnay 15%.
Gradazione alcolica: 13% vol.
Numero Bottiglie: 6.500.
Anno d’impianto dei vigneti: 2012.
Orientamento filari: sud/est-nord/ovest.
Altitudine s.l.m.: 182m.
Terreno: collinare, medio impasto tendente all’argilloso.
Densità ceppi per ettaro: 4000.
Sistema di allevamento: guyot.
Produzione media per ettaro: 70 quintali.
Gestione del suolo: inerbimento naturale nell’ interfila e lavorazione meccanica nel sottofila.
Metodo di conduzione: difesa integrata.
Momento vendemmiale: 27 agosto 2014.
Modalità vendemmia: raccolta manuale, trasporto in cassettoni e selezione manuale dei grappoli.
Vinificazione: pulizia del mosto per decantazione a freddo e fermentazione per 15 giorni a temperatura controllata.
Descrizione organolettica: alla vista giallo paglierino brillante e vivace, di ottima consistenza. Al naso si si evidenzia un’importante intensità e complessità aromatica riconducibile alla frutta esotica supportata da sensazioni floreali di fiori d’acacia. Sicuramente un vino complesso anche in bocca, persistente, con valido sostegno alcolico.
Abbinamenti: vino versatile che può abbinarsi a tutti i principali piatti a base di pesce. In virtù della sua buona alcolicità può accompagnare i pesci bianchi al forno ma allo stesso momento con variegate grigliate marine. Certamente non disdegna l’abbinamento con carni come pollame e coniglio, anche elaborate, oppure con formaggi stagionati.
Temperatura servizio: 8-10° C.