vini

 

 

ROSSI

 

Rosso Giulara
Rosso Fontebiga
— Rosso Cimarella

 

 

BIANCHI

Bianco Marì
Bianco Vellente
Bianco Lazzarino

 

 

SPUMANTI

Risù Rosè

Rosso Cimarella Villa Lazzarini

ROSSO
CIMARELLA

IGP MARCHE ROSSO

2013

Territorio: Marche – Macerata.
Località: Cimarella.
Vitigni: Montepulciano 70%, Petit Verdot 30%.
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
Numero Bottiglie: 6.500.
Anno d’impianto dei vigneti: 2011.
Orientamento filari: sud/est-nord/ovest.
Altitudine s.l.m.: 182m.
Terreno: collinare, medio impasto tendente all’argilloso.
Densità ceppi per ettaro: 4000.
Sistema di allevamento: guyot.
Produzione media per ettaro: 70 quintali
Gestione del suolo: inerbimento naturale nell’interfila e lavorazione meccanica nel sottofila.
Metodo di conduzione: convenzionale – difesa integrata.
Momento vendemmiale: 10 ottobre 2013, dopo attento controllo dell’evoluzione di Zuccheri, Acidità Totale e pH.
Modalità vendemmia: Bins.
Vinificazione: raccolta manuale e selezione manuale in piccoli contenitori, macerazione sulle bucce per 10 giorni e follature quotidiane alternate a délestage. Fermentazione in serbatoi in acciao di 75 hl.
Maturazione: 12 mesi in barriques (100 e 225 litri) e tonneaux di media tostatura.
Affinamento: almeno 6 mesi di affinamento in bottiglia.
Descrizione organolettica: olore rosso rubino intenso con evidenti riflessi violacei, tipici della varietà. Egregia la consistenza. All’olfatto intenso ed assolutamente persistente con sentori varietali di ciliegia matura, di frutti rossi e di viola accompagnati da una gradevole nota vanigliata. In bocca si evidenzia tutta la sua struttura caratterizzata dalla componente tannica evoluta. Questo vino, sicuramente longevo, sa farsi apprezzare negli anni.
Abbinamenti: per carni di pregio, elaborate. Ideale anche su formaggi di lunga stagionatura.
Temperatura servizio: 18° C.